Articolo di :

Studio Apeiron

Ri-Economy

Ri-Economy

L’impresa di Transizione segue dei principi che potremmo riassumere in cinque punti: 1. Produce resilienza. Una IT contribuisce a incrementare la resilienza della comunità in cui opera rispetto all’incertezza economica ed energetica, l’esaurimento delle risorse e gli impatti del cambiamento climatico. Come parte della comunità una IT è resiliente per se stessa, ricercando la sostenibilità…

maggiori informazioni
puntifugad

Punti di fuga 02

Roundtable with Vera Dell’Oro, exhibitions director at Brand New Gallery, Milan, Yari Miele, visual artist and member of the board of MARS, Milan, and Monica Villa, founder of the gallery Villa Contemporanea, Monza. Domenica 5 Maggio 2013 alle ore 20.00 Studio Apeiron presenta la seconda tappa del progetto di Francesco Fossati dal titolo: Punti di…

maggiori informazioni
PUNTIFUGAb

Punti di fuga 01

Roundtable with Alberto Zanchetta, director of MAC Lissone, Matteo Rossini, Fondazione Pietro Rossini Briosco, Calogero Ninotta e Giorgio Viganò, Galleria Cart Monza Domenica 10 Marzo 2013 alle ore 20.30 Studio Apeiron presenta un progetto di Francesco Fossati dal titolo: Punti di Fuga, dove si incontrano le prospettive, la prima di una serie di tavole rotonde…

maggiori informazioni
Giannetto_Bravi_1968c

GIANNETTO BRAVI – “1965-1975” – CURATED BY FRANCESCO FOSSATI

Giannetto Bravi, Valige Bravi (portacatene), 1971, Metallo brunito con catena lucida, 23x22x5 cm Studio Apeiron è lieto di presentare la personale di Giannetto Bravi intitolata “1965-1975”. In mostra sono presentati alcuni tra i più rappresentativi lavori realizzati dall’artista nei primi dieci anni della sua attività. Un gruppo eterogeneo di lavori che evidenzia l’attenzione di Bravi…

maggiori informazioni